WhatsApp, in arrivo un nuovo virus che svuota il conto in banca

WhatsApp, in arrivo un nuovo virus che svuota il conto in banca

La notizia di un nuovo tojan che si sta diffondendo su WhatsApp che in pochi secondi svuota il conto in banca dell’utente

Con l’arrivo del nuovo anno, ricominciano i problemi di sicurezza con WhatsApp. Dall’India arriva la notizia di un nuovo virus che si sta diffondendo molto velocemente e che riesce a ottenere i dati dell’online banking dell’utente, trasferendo i soldi sul conto corrente dell’hacker.

Come riconoscerlo

Un trojan che in India ha fatto molte vittime in pochissimi giorni, con l’Intelligence Indiana che è dovuta scendere in campo per cercare di arginare il problema. Il funzionamento del virus è molto semplice: la vittima riceve un messaggio esca tramite il numero di un amico, invitandolo ad aprire un link o un file Excel,PDF ecc.
Molto spesso viene usato un messaggio d’auguri per il nuovo anno, o delle offerte con buoni sconto in modo che l’ignaro utente non pensi minimamente che si tratti di un virus. Una volta aperto il file, gli hacker hanno gioco facile nel reperire tutte le informazioni presenti sullo smartphone, quindi anche dati riguardanti il conto corrente della persona.

Come difendersi dal nuovo virus WhatsApp

Al momento il pericolo è circoscritto solamente all’India, ma non è escluso che possa arrivare anche in Italia o in Europa. Le regole per difendersi dal virus WhatsApp sono sempre le stesse e molto semplici: se qualche amico o un ente internazionale vi invia un file sospetto da aprire, prima di farlo dovete essere sicuri della bontà del messaggio, in caso di dubbi chiedere al mittente se è veramente stato lui ad inviarvi il messaggio. In caso contrario, eliminatelo immediatamente e non avrete nessun tipo di problema .

Cosa molto importante per proteggervi da questi attacchi è il costante aggiornamento dell’applicazione WhatsApp, ma anche del sistema operativo del vostro dispositivo.

Articolo liberamente tratto da libero.it

Condividi questo post